FREQUENTLY ASKED QUESTIONS

FAQ

Chi è il property finder? In cosa consiste il suo lavoro? Come può aiutarti nella ricerca di una casa da acquistare?
Qui rispondiamo a tutte le domande più frequenti su questa figura.

Chi è il property finder?
  • Il property finder è una figura professionale che opera nel settore immobiliare come consulente per la ricerca di proprietà da acquistare o affittare.
  • I benefici che offre l’attività del property finder sono riconducibili all’organizzazione del servizio, che si struttura come progetto.
  • Proprio questo aspetto consente di raggiungere l’obiettivo senza sprechi di tempo e di denaro.
Cosa fa il property finder?
Il property finder analizza le tue esigenze, e, su tuo incarico, conduce una ricerca di mercato rivolta a selezionare le più valide offerte immobiliari nella zona che ti interessa.
Per chi è il servizio di property finding?
Per chiunque voglia acquistare o affittare una casa, azzerando lo stress e aumentando la possibilità di trovare la soluzione più adatta ai propri bisogni.
Che differenza c’è tra un property finder e un agente immobiliare tradizionale?
L’obiettivo principale del property finder è condurre una ricerca personalizzata per te. La sua attività è legata alla consulenza prima che alla compravendita. Oltre ad avere una profonda conoscenza del mercato immobiliare, il property finder instaura una virtuosa rete di contatti che gli permette di muoversi con cognizione sul territorio.
Perché affrontare la ricerca di un immobile attraverso il property finding anziché muoverti in autonomia? 
Cercare da solo un immobile che risponda esattamente alle tue esigenze richiede un notevole investimento di tempo. Tutto ciò senza la certezza di trovare la soluzione migliore.
Richiedere l’intervento di un property finder, invece, significa muoverti fin da subito nella giusta direzione, avere a fianco un consulente in grado di accompagnarti, consigliarti, assisterti lungo l’intero processo di ricerca e acquisto, e rendere questa esperienza serena e positiva.
Come si svolge il servizio di property finding?
  • Colloquio. Si organizza un primo appuntamento durante il quale il property finder raccoglie informazioni sulle tue necessità e i tuoi desideri.
  • Incarico. Dopo il colloquio conoscitivo, sottoscrivi un incarico all’acquisto.
  • Ricerca. Il consulente dà inizio alla ricerca.
  • Presentazione. I risultati della ricerca ti vengono presentati tramite un dettagliato dossier (schede tecniche, fotografie, planimetrie, etc.).
  • Valutazione e visite agli immobili. Valuti le proposte con la consulenza del property finder, che poi si occupa di fissare gli appuntamenti per visitare i vari immobili.
  • Assistenza all’acquisto. Una volta scelto l’immobile, il consulente provvede a reperire tutta la documentazione necessaria (tecnica, catastale, urbanistica, etc.) e ti assiste nella formulazione della proposta d’acquisto e nell’iter notarile.
  • Ristrutturazione (se necessaria). Se l’immobile scelto è da ristrutturare, il property finder ti affianca anche in questa fase.
Quanto costa il servizio?
Il 5% sul valore di acquisto, provvigione che corrisponderai al momento dell’acquisto.
E se dovessi trovare io un immobile?
Potrai segnalare al property finder eventuali immobili reperiti da te, in modo che possa affiancarti nella trattativa.
Hai altre domande sul servizio di property finding? 
Contattaci, saremo felici di rispondere.